9 giugno: ti racconto come è andata ad Expo

L’impatto appena si entra a Expo è davvero di immensa grandezza e di attenzione per l’industria e per la grande distribuzione.
Poi si arriva al roof garden di Coldiretti e tutto cambia: è l’unico padiglione agricolo in tutto ExpoUna terrazza arredata con tutte le eccellenze della nostra regione: il 9 giugno è stato il turno della provincia di Ravenna e se la giornata è stata perfetta è sicuramente merito di un gioco di squadra fondamentale per valorizzare il prodotto che ognuno di noi voleva presentare.
La Signora Maria Malvasia IGP è stata apprezzata da diversi palati, primi ospiti della terrazza una delegazione di americani con il governatore del Nebraska, poi durante la giornata un susseguirsi di eventi tra i quali il coordinamento di Coldiretti Donne Impresa Regionale, finito con un ricchissimo aperitivo…
GovernatoreNebraska_Expo

Il Governatore Del Nebraska Pete Ricketts a sinistra e a fianco il Presidente di Coldiretti Ravenna, Massimiliano Pederzoli

In questa lunghissima giornata sono state tante le emozioni, le sensazioni e le cose sulle quali ho riflettuto e fatto considerazioni.
Emozionante tutta l’esperienza: non avrei mai pensato che il progetto Signora Maria nato a novembre e lanciato a marzo, a giugno potesse essere sul tetto del mondo con cantine molto blasonate a far mostra di sè…e che mostra!!!!
SignoraMaria_expo

Signora Maria – speciale per Expo

Sensazioni: la sensazione di avere scelto la strada giusta, quella di emozionare le persone col mio nettare e coi miei progettiLa conferma me l’hanno data sopratutto i colleghi che fanno il mio stesso lavoro e che mi hanno fatto complimenti visibilmente sinceri.
DegustazioneViniRavagli_expo

Pronta ed emozionata per la prima degustazione

Considerazioni e riflessioni:come ho già detto il lavoro di squadra è fondamentale, io con l’aiuto di Irene Bagni e Thomas Venturi ho realizzato i forex con foto e frasi in inglese e se non avessi avuto quelli che facevano capire il prodotto e il progetto con pochi input non avrei avuto così successo con la delegazione americana.
ViniRavagli_Expo

i Forex

Abbiamo anche fatto la scelta di tradurre la pagina del sito che parla della Signora maria in inglese. Sarebbe buona cosa anche conoscere la lingua inglese e mi sono ripromessa che il prossimo inverno vorrei imparare almeno qualche parola.
Altra cosa fondamentale è essere organizzati per la vendita online perchè ovviamente quando esponi a Expo tutti ti chiedono questo se il prodotto piace, e noi a breve partiremo con l’e-commerce.
Morale della favola: per avere il cuore gonfio di soddisfazione e di emozione come ho io in questo momento non bisogna smettere mai di lavorare, di evolvere e di essere curiosi.
Così facendo avremo sempre qualcosa da raccontare.
Vi segnalo anche un articolo ripreso da Ravenna e Dintorni sul progetto di agrimarketing Signora Maria (qui) e vi invito a seguirci perchè il lavoro è solo all’inizio!