Cena a base di cous cous: come abbinare il vino?

Anche quest’anno sono stata invitata coi miei vini sul palco del Cous cous beach Festival a Marina di Ravenna: devo ammettere che è un evento che a me piace molto per cui ho accettato molto volentieri. [ Il mio debutto sul palco lo scorso anno: ecco come è andata ]

Ho deciso di scrivere questo post pensando di dare dei suggerimenti per una cena a base di cous cous: non è un piatto della nostra tradizione, di conseguenza potrebbe essere difficile trovare gli abbinamenti giusti.

CENA A BASE DI COUS COUS: CHE VINI ABBINARE?

Non è mai facile fare gli abbinamenti per questo tipo di eventi perché in realtà non si conoscono i sapori dei piatti che vanno a presentare gli chef, ma solo gli ingredienti della ricetta, per cui c’è sempre un pochino di ansia finché non si assaggiano assieme al vino.

L’unica persona con la quale mi sono confrontata per l’abbinamento è stato Sergio Barzetti: al suo cous cous con gorgonzola, menta, erbe aromatiche e pomodorini gialli ho deciso di abbinare lo Spumante extra Dry di Famoso.

cous_cous_erbe_aromatiche_abbinamento

Il cous cous di Filippo La Mantia aveva davvero sapori di casa e di verdure di stagione: la melanzana fritta era stupenda e questo piatto lo avevo abbinato alla Malvasia secca igp.

cena_base_cous_cous_abbinamento_Malvasia

Per la serata finale ho azzardato con un Ravenna Rosso igp per il piatto di Andy Luotto: un cous cous reidratato con brodo di pollo e con pollo pancetta croccante e pistacchi a detta di tutti abbinamento perfetto.

cena_base_cous_cous_abbinamento_Ravenna_Rosso

In generale, per la vostra cena a base di cous cous il mio consiglio è questo: se optate per un cous cous di carne osate con un vino rosso, non troppo corposo e dai profumi aperti come il Ravenna Rosso IGP; se, invece, lo chef di casa vi prepara un cous cous di verdure o dai sapori delicati scegliete un vino bianco profumato e fresco come la Malvasia oppure lo Spumante extra dry con uve di Famoso.

LE MIE RIFLESSIONI POST EVENTO

Stare sul palco con persone dello spettacolo e grandi chef è sempre molto divertente e gratificante: quando gli abbinamenti sono quasi perfetti è davvero una grandissima soddisfazione per me.

Ho cercato di portare sul palco i vini più rappresentativi della mia azienda e devo dire che è stata una buona scelta: per non essere vini così scontati mi hanno dato modo di parlarne molto sul palco e questo per me è stato motivo di immensa soddisfazione.
E per finire davvero in bellezza sono stata invita al Cous Cous Fest a San Vito lo Capo a proporre i miei vini e non vi nego che questo tarlo ora mi gira in testa di continuo…chissà ,un bel gemellaggio non sarebbe male.. voi che dite?

You may also like

Leave a comment

18 + undici =